Geriatria

La geriatria si occupa di trovare i mezzi terapeutici in grado di contrastare l'invecchiamento e combatterne gli stati morbosi allo scopo di ritardare il declino mentale e funzionale.

Di cosa si occupa la Geriatria

La geriatria è quella disciplina medica che studia e tratta le patologie riscontrabili nell'individuo anziano, ossia colui che supera i sessantacinque anni di vita. Le patologie degenerative che si riscontrano con maggiore frequenza e che la medicina geriatrica si prefigge di prevenire sono l'artrosi e l'arteriosclerosi; chi è affetto da quest'ultima riscontra la perdita di elasticità delle pareti delle arterie con il loro conseguente indurimento (è tra i primi responsabili del decadimento fisico), mentre l'artrosi provoca rigonfiamenti alle articolazioni ed è causa di grave sintomatologia dolorosa. Sono proprie dell'età avanzata anche affezioni legate all'apparato respiratorio, all'apparato digerente con carenza delle funzioni digestive ed i disturbi cognitivi con deficit di memoria.

La demenza di Alzheimer è una demenza caratterizzata da un deficit della memoria associato a disturbi di altre aree cognitive, che causano una significativa riduzione delle attività quotidiane della persona. La malattia rappresenta il 50-60% delle varie forme di demenza: in Italia si stimano in 500.000 le persone colpite e si prevede il loro raddoppio entro il 2050. La diagnosi precoce anche in questo caso permette di intervenire tempestivamente sulle cause di demenze reversibili, avviare terapie in grado di ritardare la progressione della malattia, agire più incisivamente sulle capacità cognitive residue, organizzare al meglio la vita del malato e dei suoi familiari.

Cosa è la Gerontologia

La gerontologia è quella branca della geriatria che studia i meccanismi biologici dell'invecchiamento e i loro risvolti psicosociali, aspetti questi che non solo influiscono direttamente sullo stato di salute dell'anziano, ma che talvolta divengono causa diretta delle patologie senili.

Perché e quando prevenire

E' la prevenzione a svolgere un ruolo di primaria importanza nella riduzione dei disturbi connessi all'invecchiamento, non deve essere trascurato il ruolo preventivo svolto dai controlli medici che sono fondamentali nel trattamento precoce di taluni disturbi. Il geriatra durante la visita medica esegue una valutazione multidimensionale geriatrica (VMD), ovvero una diagnosi che tiene conto degli aspetti fisici, psicologici e sociali che influiscono sullo stato di salute dell'anziano.

La MISSION del medico geriatrico e gerontologo è quello di operare con l'obiettivo di assicurare al paziente un miglioramento della qualità della vita.

Prestazione

Le prestazioni geriatriche svolte sono:

  • Visita geriatrica
  • Valutazione dello stato cognitivo e pianificazione di interventi terapeutici
  • Valutazione dello stato funzionale e pianificazione di interventi terapeutici e/o riabilitativi
  • Valutazione della sfera emozionale e comportamentale (aggressività fisica e verbale, fughe, rifiuto di assistenza) con la pianificazione di interventi terapeutici sul paziente e gestionali del care-giver
  • Valutazione delle piaghe da decubito e interventi di prevenzione
  • Approccio globale del paziente con valutazione multidimensionale geriatrica (VMD)
  • Visita geriatrica domiciliare con valutazione ECG